Giocare senza limiti nei centri d’accoglienza e di transito

Per i bambini giocare è un bisogno fondamentale. Ma durante la fuga, contrassegnata dalla paura e dagli stenti, il bambino non trova spazio per giocare.  Eppure, proprio per questi bambini che vivono esperienze traumatizzanti, è particolarmente importante potersi immergere nel gioco e vivere in uno spazio che consenta loro di ritornare a essere bambini, di recuperare un po' di normalità all'interno di una vita quotidiana così turbata. Per questo motivo, Pro Juventute e C&A hanno voluto lanciare insieme il progetto «Giocare senza limiti».

Con il ludobus del centro specializzato SpielRaum facciamo tappa in vari centri d'accoglienza e di transito. Durante un'intera settimana, i bambini potranno godere di uno spazio ricreativo e partecipare attivamente alla costruzione di attrezzi e di strutture per il gioco. I collaboratori del centro specializzato SpielRaum e i volontari di Pro Juventute creeranno in modo ludico, insieme ai bambini e alle loro persone di riferimento, attrezzi e oggetti ricreativi come scooter fatti di pneumatici, altalene e strutture per arrampicarsi. Oltre alla realizzazione di giocattoli gli animatori e le animatrici sosterranno in loco anche il gioco libero dei bambini.

spielen ohne grenzen 1

Inoltre ci saranno cinque interventi nei centri per famiglie e nei centri RMNA (centri per minorenni non accompagnati) da parte di un team di falegnami. Insieme ai giovani costruiranno installazioni esterne permanenti: come il montaggio di prese per arrampicarsi su una parete o una struttura in legno o ancora una sabbiera – ogni cosa sarà costruita insieme e direttamente sul posto.

Alla fine della settimana di progetto i centri disporranno di una piccola ludoteca che comprenderà i giochi costruiti in precedenza e i giocattoli raccolti, così come diversi attrezzi esterni che saranno anche a disposizione dei bambini profughi appena arrivati. Con il progetto «Giocare senza limiti» si avvia una cultura del gioco che permetterà ai bambini di prendere possesso attivamente dei loro spazi di gioco e di partecipare alle attività.

spielen ohne grenzen 4

Una festa del gioco multiculturale insieme alla popolazione locale

Ogni mercoledì pomeriggio nel corso della settimana di progetto le porte del ludobus verranno aperte anche alla popolazione locale per festeggiare insieme un allegro pomeriggio all'insegna del gioco. Sarà questa un'occasione per i bambini (con le loro persone di riferimento) dei centri d'accoglienza di interagire con i bambini (con le loro persone di riferimento) locali. Il progetto «Giocare senza limiti» vuole sensibilizzare l'opinione pubblica sulla necessità di creare centri d'accoglienza e di transito più adatti ai bambini e alle famiglie di profughi.

spielen ohne grenzen 5

Daten der Tournée «Spielen ohne Grenzen» 2018

  • 23 – 27 luglio: Centro Vernamiège, Vallese
  • 30 luglio – 3 agosto: Centro Juch, Zurigo
  • 6 – 10 agosto: Centro Dreispitz, Basilea
  • 13 – 17 agosto: Siedlung Belforterstrasse, Basilea
  • 3 – 7 settembre: Centro Rothenburg, Lucerna
  • 10 – 14 settembre: Centro Broc, Friburgo
  • 24 – 28 settembre: Centro Rossfeld, Berna
    Condividi questo contenuto
    share
    finanzkompetenz.jpg

    Promuovere le competenze finanziarie di bambini e giovani

    Bambini e giovani imparano a gestire in modo responsabile denaro e consumi e acquisiscono competenze finanziarie fondamentali.

    spende.jpg

    La mia donazione rende Pro dei media!

    Potete finanziare possibile un workshop Pro dei media per un/a alluno/a.

    Pro Juventute
    Ufficio Svizzera Italiana
    Piazza Grande 3
    6512 Giubiasco
    Tel.: 091 971 33 01
    Mobile: 079 600 16 00