Pubertà - quando i teenager sfidano i genitori

Per la maggior parte dei genitori la pubertà dei propri figli è un periodo faticoso. Sceneggiate e litigi chiassosi sono all’ordine del giorno. Le discussioni in famiglia girano sempre attorno a temi come le uscite, l’alcol, il mal d’amore, la sessualità, lo studio e i voti scolastici. Da una parte bisogna concedere più spazi e puntare sull’autoresponsabilità dei giovani, dall’altra bisogna saper porre dei limiti e instaurare delle regole che vanno rispettate.

La campagna mostra le esigenze dei genitori

Con la campagna nazionale «ribalta genitori» di Pro Juventute sensibilizza la collettività alle sfide che i genitori devono affrontare nell’educazione dei figli durante la pubertà, indicando loro dove possono trovare sostegno. Le iniziative pubbliche e in rete, ma anche i video, gli annunci e le azioni su Facebook attirano l’attenzione sui diversi bisogni. L’azione «ribalta genitori» mostra ai genitori che il processo di distacco da parte degli adolescenti è normale e che è giusto cercare aiuto quando se ne ha bisogno.

Disponibile giorno e notte – gratuitamente

La Consulenza per genitori di Pro Juventute è a disposizione giorno e notte. Tranne le normali tariffe telefoniche non sono previsti costi aggiuntivi. Telefono: 058 261 61 61

Oltre alla consulenza telefonica individuale, questo servizio di Pro Juventute può essere contattato anche tramite internet, dove offre altre informazioni.

Condividi questo contenuto
share
Pro Juventute
Ufficio Svizzera Italiana
Piazza Grande 3
6512 Giubiasco
Tel: 091 971 33 01
Mobile: 079 600 16 00