Famiglia e società

Idee per tenere occupati i bambini piccoli

Per molti genitori si tratta di combinare lavoro domestico, telelavoro e accudimento dei figli. Dato che i bambini piccoli non amano solo dormire ed essere portati in giro, eccovi alcune idee di gioco facilmente realizzabili da sperimentare.
Immagine
Un bambino piccolo in una scatola viene trascinato in giro per l’appartamento.

Se nonni e conoscenti non possono offrire aiuto e diversivi o mancano le giornate trascorse alla scuola dell'infanzia, gli input per tenere i piccoli occupati sono più richiesti che mai. Ma avere più tempo per la famiglia è anche un privilegio. Il bambino gode della vicinanza ai genitori e per loro è un’opportunità per osservare come il piccolo gioca e a quale stadio di sviluppo si trova. Con idee di gioco facilmente realizzabili, il bambino viene tenuto occupato per un po' e il tempo vola.

Smontare i rotoli di carta per uso domestico

Più il bebè cresce, più comincia a percepire l’ambiente circostante e a fare nuove esperienze. Cose banali, come i rotoli di carta per uso domestico, diventano improvvisamente interessanti e incoraggiano i bambini piccoli a sperimentare. Spetta ai genitori decidere se il rotolo con cui giocare deve essere quasi finito o può essere ancora piuttosto pieno. Il bambino può srotolarlo e guardare come il serpente di carta cade a terra. Forse comincia anche a strappare la carta, a usarla per coprirsi e ad accorgersi che il tubo di cartone può essere schiacciato. 

Mentre il bambino, provando, fa diverse esperienze, le madri e i padri guadagnano un po’ di tempo per altre cose.

Materiale: Rotolo di carta per uso domestico

Chiacchierare con una faccina disegnata su un dito

Prima dipingete una faccina su un dito con un pennarello e poi la figurina sul dito può iniziare a chiacchierare con il bambino. Forse a poco a poco anche su altre dita della mamma, o del papà, apparirà una faccina. E chissà se il bambino stesso vorrebbe averne anche una dipinta su un dito. Poi basta fare attenzione che il bambino non se la lecchi via.
   
Materiale: Pennarelli di diverso colore, facilmente lavabili e atossici

Andare alla scoperta dei calzini

Scegliete un paio di calzini che non servono più e iniziate a cercare materiali interessanti. Riempite entrambi i calzini con le cose che si trovano in casa. Cucite bene tutti gli oggetti in modo che la piccola esploratrice, o il piccolo esploratore, possa guardare le cose da vicino e magari anche cercare di tirare via qualcosa. Ora uno dei genitori si mette i calzini. Magari mentre lavora da casa o fa una pausa, così il bambino è impegnato almeno per un po’. Può strisciare sotto il tavolo ed esplorare e tastare entrambi i calzini. È certamente divertente per il bambino se ogni tanto un piede si muove o entrambi i piedi dondolano. 

Materiale

  • Stoffe, pezzi di pelliccia, un pezzo di spugna
  • Piume, bottoni grandi, nastri di stoffa, gomitolo di lana 
  • Cucchiaino, coperchio, cestino, ecc.
  • Solo cose che si hanno a casa e che sono adatte ad essere cucite

Varianti

  • Mettere prima un calzino e solo dopo un po’ si aggiunge il secondo calzino. 
  • Invece di attaccare il materiale all’esterno, possono essere nascoste cose all’interno dei calzini che si indossano. Anche se il comfort sarà decisamente minore. In cambio è una sorpresa per il bambino ogni volta che un oggetto tattile viene tirato fuori e mostrato. 

Un giro per l’appartamento

Attaccate uno spago o una corda ad una scatola di cartone grande. Mettete il bambino nella scatola e guidate o correte con lui per l’appartamento. Anche le ceste sono adatte per viaggi sia lenti che veloci. Basta fare attenzione a non graffiare il pavimento. Potrebbe essere necessario un piccolo tappeto o un panno come base. Se la scatola o il cestino non è troppo alto, la piccola passeggera, o il piccolo passeggero, può anche sedersi da solo dentro e addirittura spingersi un po' con le braccia. È probabile che il veicolo difficilmente o solo con difficoltà sarà in grado di muoversi.  

Materiale

  • Una grande scatola di cartone o una cesta
  • Spago o corda per il fissaggio

Costruire una pista per biglie con dei tubi

Con i bambini piccoli, i materiali usa e getta diventano improvvisamente dei tesori. I rotoli di carta igienica, i rotoli di cartone della carta per uso domestico e i rotoli di carta da imballaggio sono ideali per costruire una propria pista per biglie. Assicuratevi di prendere grandi biglie o palline e non lasciate mai il bambino a giocare incustodito. Assicuratevi che non metta niente in bocca e lo ingerisca. 

Se la biglia o la pallina è troppo grande e rimane incastrata nel tubo, si possono anche tagliare a metà i rotoli di cartone. Così tutto può rotolare via come in una grondaia. Il vantaggio di questa variante è che il bambino può seguire il movimento e il percorso della biglia o della pallina. Già durante la costruzione della pista per biglie si ha l’opportunità di provarla. Quando esce la biglia dall’altro lato del tubo? Sono più adatti i tubi corti o quelli lunghi? Perché la biglia rimane incastrata? Quanto dovrebbe venire lunga la pista per le biglie? E quanta salita e quanta pendenza può esserci perché funzioni ancora? Un compito entusiasmante per tutta la famiglia.   

Materiale

  • Vari tubi e rotoli di cartone
  • Biglie
  • Nastro adesivo 

Cercare tesori nel cestino

Non appena i più piccoli possono sedersi, i cestini con il loro contenuto diventano interessanti campi di scoperta. Prendete un cestino piatto e rotondo in modo che sia più facile per il bambino accedere al suo interno. Per riempire il cestino, selezionate solo oggetti adatti all’età del bambino. Lasciate fuori tutti gli oggetti con cui il bambino si potrebbe schiacciare o incastrare. Assicuratevi che sotto non ci siano piccole parti che il bambino possa mettere in bocca e inghiottire. Scegliete cose di diverse dimensioni, di consistenza, materiali e forme diverse. Osservate come il bambino interagisce con gli oggetti e intervenite solo se necessario. Rimanete nelle vicinanze e date al piccolo il tempo di scoprire tutti gli oggetti in base al proprio ritmo.

Materiale

  • Pezzi di legno, oggetti naturali, come pigne e conchiglie 
  • Utensili da cucina in legno o metallo, tipo una frusta
  • Articoli in pelle, come un guanto di pelle
  • Misurino, piume grandi, pompon di lana
  • Chiavi, spugne, pennelli
  • Palle di diverse dimensioni 
  • E qualsiasi altra cosa che potreste trovare appropriata

Effetto sorprendente con un metro

Tutto ciò che serve per questo gioco semplice ed efficace è un metro a nastro che si riavvolge da solo. I bambini piccoli amano arrotolare le cose e guardare come qualcosa si allunga sempre di più. Con un metro questa curiosità può essere soddisfatta molto bene. È anche divertente, naturalmente, quando il bambino sperimenta come il lungo nastro si rotola all’indietro e scompare all’improvviso. Si accorgerà anche che il nastro torna indietro solo quando si schiaccia il tasto? 

Anche questo semplice oggetto di uso quotidiano offre l’opportunità di tenere occupati i bambini piccoli e offre ai genitori un attimo di respiro.

Materiale: Metro a nastro 

Un tappeto da tastare

I sacchetti per il congelatore sono meravigliosamente adatti per creare un tappeto avventuroso. Possono essere chiusi bene e ogni sacchetto può essere riempito a piacere. Il contenuto adatto è costituito da materiali naturali, mattoncini Lego, biglie, blocchi, bottoni, palline di carta, materiale da imballaggio, ecc. Non ci sono limiti alla fantasia. Poiché le cose non vengono toccate, si possono anche prendere prodotti alimentari e usarli in seguito per cucinare. Una volta che tutti i sacchetti sono riempiti, vengono attaccati l’uno all’altro con del nastro adesivo. La dimensione del tappeto dipende dal numero dei sacchetti.  

Con il tappeto avventuroso il piccolo viene stimolato in modi diversi, perché ha bisogno di mettere in funzione sensi diversi. Vede oggetti, tasta cose, percepisce che cosa si prova e sente come forse qualcosa può crepitare. Sicuramente ci vuole un bel po' di tempo per esplorare questo emozionante tappeto. 

Materiale 

  • Sacchetti per il congelatore
  • Materiali per il riempimento: materiale naturale, oggetti di uso quotidiano, prodotti alimentari, ecc. 
  • tutto ciò che è facile da riempire e toccare
  • Nastro adesivo

A quattro zampe attraverso il tunnel di panni

Non appena i bambini piccoli possono gattonare, questa nuova mobilità deve essere vissuta. Allora perché non usare panni e sedie per costruire un tunnel e lasciarlo libero di scoprire? Per evitare panico non necessario, si consiglia di costruire gallerie corte e di prevedere più volte spazi alla luce del giorno. Così il bambino può gattonare un po' nel buio ed essere felice quando all'improvviso diventa più luminoso e può essere visto di nuovo. Naturalmente, è anche possibile appendere una campana all’uscita in modo che sia udibile non appena il bambino raggiunge la fine del tunnel. Finché i genitori sono a portata di vista e di udito, il bambino sarà in grado di tenersi occupato per un po' di tempo.

Materiale

  • Panni, sedie
  • Mollette per i panni e spago per il fissaggio

Divertitevi a provare e godetevi qualche ora allegra con il piccolo ansioso di andare alla scoperta. E come sempre: i bambini amano le cose ripetitive e questi giochi rimangono attraenti e divertenti per un bel po’ di tempo. Con questa raccolta di idee per il gioco è possibile occupare i piccoli davvero a lungo.