Tempo libero & vacanze

Prepararsi al meglio per le escursioni in montagna

I paesaggi incantevoli e l’eccellente rete di sentieri invitano tutta la famiglia a scoprire a piedi le bellezze della Svizzera. Le attività in montagna richiedono però un grande senso di responsabilità, un’autovalutazione ragionevole e la conoscenza dei possibili pericoli.
Immagine
Una buona preparazione, Divertimento, Suggerimenti, Consigli per tutta la famiglia, Bambini in montagna.
Contributo dei partner

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro partner Rega. 

Pianificare accuratamente

Prestate attenzione non solo alle indicazioni approssimative sulla difficoltà, ma anche ad altri criteri, come il dislivello o l’esposizione. Pianificate il tempo di conseguenza, anche per le pause. Tenete conto anche della stagione e della meteo.
Ricordate che è il più debole della famiglia che determina il ritmo e il livello di difficoltà.

Ben equipaggiati

La sicurezza dipende molto dall’attrezzatura. Inciampare e scivolare sono le cause più comuni degli infortuni in montagna. Indossate quindi scarponi robusti, con suola profilata antiscivolo, adatti alla vostra escursione. Portate con voi il necessario per proteggervi dal sole e dalla pioggia e indumenti caldi, perché in montagna il tempo può cambiare all’improvviso. Anche nell’era digitale, nello zaino non dovrebbe mai mancare una cartina escursionistica aggiornata. Non dimenticate un kit di pronto soccorso, provviste e il cellulare per le emergenze. 

Ritornare in tempo

La stanchezza può compromettere la sicurezza del passo. Bevete, mangiate e fate soste regolarmente. Inoltre, verificate il tempo pianificato e l’evoluzione della meteo. In caso di maltempo imminente, ritornate in fretta o cercate un riparo. Vi siete persi? Restate assieme, tornate all’ultimo tratto a voi familiare e, se necessario, chiedete aiuto. Non correte rischi e non strafate.

Quando serve la Rega

Malgrado la prudenza, a volte può capitare qualcosa che richiede l’aiuto della Rega. In una situazione d’emergenza, non esitate a chiedere aiuto, chiamando il numero d’emergenza 1414 o tramite l’app Rega per le emergenze. Quando date l’allarme con l’app Rega, la vostra posizione viene trasmessa direttamente alla centrale operativa della Rega. Così, in caso d’emergenza, si risparmia tempo prezioso.

I consigli della centrale operativa della Rega

  • Caricare il cellulare prima dell’escursione
  • Indossare indumenti colorati
  • Tenere d’occhio la meteo
  • Comunicare gli itinerari ad altre persone
  • Verificare regolarmente la propria posizione sulla cartina
  • Allarmare in tempo